Navigation Menu
Conero con bambini: tra le sfumature che danno vita ai colori

Conero con bambini: tra le sfumature che danno vita ai colori

on Giu 20, 2016 in Marche | 1 comment

Lucrezina

Miei cari e copiosi lettori vi avevo anticipato nel precedente post che sarei andata nel Conero, che si trattava del nostro primo vero viaggio in quattro, che era la mia prima visita delle Marche e che saremmo stati ospitati dal Centro Vacanze De Angelis: ecco, ora sono qui per tirare le somme, raccontarvi com’è andata e (perché no?) farvi sognare un po’.

Il bilancio è stato decisamente positivo: il Conero mi ha rapito, la zona ci ha davvero stregato, Sister A. è stata brava nel suo primo viaggetto, al villaggio ci siamo trovati molto bene e al ritorno, presa dall’entusiasmo, ho anche addirittura deciso di vedere il film “Il giovane favoloso” (dove Recanati è lo sfondo) che da tempo mi ripromettevo di vedere.

Ma andiamo con calma…

Conero con bambini - Sirolo

Siamo arrivati a Marcelli di Numana, la località dove si trova il Centro Vacanze De Angelis, il 2 Giugno sotto la pioggia battente: il meteo ci era avverso ma l’umore era alto e non ci siamo lasciati abbattere!

Conero con bambini - Centro Vacanze De AngelisLa fatica è stata, infatti, ripagata dalla calda accoglienza del centro: il personale della reception è stato particolarmente gentile e l’appartamento in cui soggiornavamo, una villetta deluxe, non ha tradito le nostre aspettative. La sera stessa abbiamo cenato nel ristorante sito nello stabilimento balneare del Centro, distante 250 m circa (e dunque raggiungibile a piedi), con vista mare assaporando specialità locali ma soprattutto godendo di ottima compagnia, con noi, infatti, c’erano altre blogger nonché le loro adorabili famiglie viaggiatrici.

Nei 3 giorni seguenti abbiamo oziato al mare di mattina mentre abbiamo dedicato il pomeriggio alla scoperta delle cittadine limitrofe al Centro, parte del Parco Naturale del Conero.

Il Centro, come anticipato, dispone, infatti, di uno stabilimento attrezzato e, soggiornando nel villaggio, si ha diritto ad avere 2 lettini ed un ombrellone compresi nella tariffa: non ero mai stata al mare nelle Marche e non conoscevo assolutamente le spiagge marchigiane.

Conero con bambini - Centro Vacanze De Angelis

Conero con bambini

Devo ammettere che non pensavo che lì il mare fosse così limpido e bello anche se al contrario non ho amato particolarmente la spiaggia fatta di ciottoli, resto, infatti, fedele alla cara vecchia sabbia e ai suoi castelli!

Conero con bambiniNello stabilimento c’è anche una piscina con un delizioso scivolo ma il nostro intento era di goderci la spiaggia e così abbiamo fatto: Sir G. à ha fotografato lo splendido scenario marino marchigiano, Baby P. si è dato da fare tra la riva e i giochi con Ciccino, io ho fatto respirare a Sister A. la sua prima vera aria di mare cullandola nella sua amata fascia.

I 3 pomeriggi del nostro soggiorno li abbiamo invece investiti in “arricchimento culturale” andando alla scoperta di Sirolo, Loreto e Recanati.

A Sirolo, la perla del Conero, ci siamo concessi un gustoso aperitivo nella piazzetta centrale e abbiamo passeggiato lungo le viuzze del borgo medievale ma ciò per cui è valsa davvero la visita è stata la splendida vista che si gode da lì sopra: osservando il panorama dall’alto sono riuscita a cogliere a fondo la bellezza del parco del Conero, perdendomi con lo sguardo in quel meraviglioso blu marino e nel verde smeraldo della vegetazione.

Conero con bambini - Sirolo

Conero con bambini - Sirolo

A Loreto, una pioggia fine e fastidiosa non ci ha permesso di goderci appieno la passeggiata ma siamo comunque riusciti a visitare il Santuario, la Basilica della Santa Casa. La basilica, uno dei luoghi di culto più visitati d’Italia, accoglie al suo interno la Santa Casa di Maria di Nazareth,: secondo la leggenda questa casa fu trasportata dagli angeli dalla Palestina in Italia e solo dopo varie vicissitudini giunse, appunto, a Loreto. All’interno si trova anche la “Madonna Nera” protettrice degli aviatori.

Conero con bambini - RecanatiNon sono particolarmente praticante né tantomeno una fanatica delle chiese ma credo che questo santuario meriti davvero una visita, è incantevole.

A Recanati, la città di Giacomo Leopardi, siamo stati decisamente traditi da una grandine forte e imprevista: Baby P. ne porta ancora i “segni” e da quel momento, a distanza di due settimane dal nostro soggiorno, appena vede che il cielo si annuvola mi chiede sempre “sta per piovere?”

Siamo, infatti, giunti in questo gioiellino di città con un sole pallido ma caldo e dopo solo un’oretta di passeggiata ci siamo dovuti proteggere dentro un palazzo per “tempo avverso”! In quell’ora di passeggiata siamo riusciti a percorrere i seducenti vicoli di Recanati, a leggere gli stralci delle opere del Leopardi presenti lungo il percorso, a farci incantare dalla Torre del Passero Solitario purtroppo, invece, abbiamo visto la piazzetta del Sabato del Villaggio e il colle dell’Infinito solo dalla macchina tra le gocce di pioggia e la grandine.

Conero con bambini - Loreto

Non tutti sanno che Recanati ha anche una forte vocazione musicale e, infatti, è qui che è nato il tenore Beniamino Gigli cui è stato dedicato un museo; in estate si tengono sempre delle rassegne musicali per celebrare l’anima artistica della città.

Conero con bambini - RecanatiDevo dire che, considerando la durata del nostro soggiorno, sono stata piuttosto soddisfatta del nostro “operato”: siamo riusciti a riposarci e a divertirci senza tralasciare l’aspetto culturale. Credo ci sia stato un perfetto equilibrio tra la serenità che ci ha permesso di godere l’alloggio, l’efficienza dei servizi, le chiacchere conviviali con i nostri compagni di avventura, la bellezza delle Marche e l’euforia di un nuovo viaggio in quattro.

La ciliegina sulla torta però è stata vedere Baby P. e Ciccino, il figlio di Elena di Valigia e Passeggino, giocare insieme: una gioia per gli occhi ma soprattutto per il cuore!

Conero con bambini

Informazioni utili:

Il Centro Vacanze De Angelis si trova a Marcelli di Numana (AN). Trovate tutte le informazioni sul sito ufficiale del Centro.

Conero con bambini - centro vacanze De AngelisI pasti (dalla colazione alla cena) sono serviti nel ristorante sito presso lo stabilimento raggiungibile a piedi lungi un viale sicuro (dista circa 250 metri).

Le villette deluxe (dove abbiamo soggiornato noi) da 3 e 5 posti dispongono di angolo cottura attrezzato, servizi privati e aria condizionata. Su richiesta è possibile avere un lettino da campo. È presente anche un giardinetto con due sdraio.

Il centro offre due piscine: una in spiaggia e l’altra nel centro. Durante l’estate è attivo il servizio di animazione.

Ci sono diverse aree gioco per i bambini.

    1 Comment

  1. Ma lo sai che mi sono commossa? Aiuto, sto proprio diventando una pappamolle 🙂
    I nostri due pargoli sono una meraviglia da vedere, dobbiamo ripetere assolutamente al più presto!
    Vi abbraccio fortissimo

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi ricevere i miei articoli via mail?

Vuoi ricevere i miei articoli via mail?

Grazie ho ricevuto la tua iscrizione. A presto!

Pin It on Pinterest

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: