Navigation Menu
Walt Disney World a misura di papà

Walt Disney World a misura di papà

on Mar 6, 2015 in Orlando | 5 comments

Lucrezina

Vi ricordate il nostro viaggio di Natale tra Miami e Orlando? In questo post Sir G., papà di Baby P., ci parla della nostra visita a Magic Kingdom, il parco a tema di Walt Disney World ad Orlando tra il mito di Peter Pan ed altre curiosità. Credo che ciascuno di voi conosca la storia di Peter Pan, di quel ragazzo invincibile e magico che conduce tre bambini sull’Isola che non c’è, inaccessibile agli adulti, dove tutto è concesso, perché lontano dalla realtà e che per lui rappresenta il regno dal quale non si staccherà neppure quando la madre di Wendy gli proporrà di rimanere con la sua famiglia. Non ho mai nascosto l’amore per questo cartone ed in alcuni momenti della mia vita ho cercato anche io di “svolazzare” di qua e di là, abbandonandomi ad una realtà contornata di spensieratezza e di divertimenti, piuttosto che assumere quella identità che la società di oggi ci richiede…talvolta, del resto, è più facile sognare un futuro di libertà, piuttosto che farsi, ahimè, carico delle responsabilità della vita. La leggerezza di quegli anni spensierati, più felici, forse, nel ricordo di quanto non fossero, non è, probabilmente, ripetibile ma adoro, talvolta, pensare che, voltato l’angolo, ci sia sempre qualcosa di nuovo e di più grande ad aspettarmi (bè, qualcosa c’è già stato, di fatto, Baby P.!!!). Con queste premesse, il nostro viaggio negli Stati Uniti non poteva avere come unica destinazione la soleggiata Miami: il fascino dell’oceano, il mare d’inverno, la calda sabbia sotto i piedi, mentre in Italia si serviva la cena di Natale, i 27 gradi costanti di sole caraibico, non erano sufficienti a rendere indimenticabile, ancora una volta, uno dei nostri itinerari lungo il continente (per sapere i dettagli del nostro soggiorno a Miami e leggere delle nostre avventure cliccate QUI). Mancava, infatti, quella magia, quella atmosfera dolce e fatata, che avevamo promesso alla nostra piccola peste mentre correva ininterrottamente in volo lungo le undici ore di viaggio che ci separavano dalla destinazione. Avevamo forse un po’ tutti (io sicuramente) il desiderio di ritrovarci, nel periodo natalizio, un po’ bambini, senza aver mai dimenticato di esserlo stato. Quale destinazione migliore di Magic Kingdom, il primo parco tematico costruito a Walt Disney...

Read More